giovedì 6 gennaio 2011

Politica, medici e pseudoscienze

Immagino tutti abbiate ben chiaro chi sia l'On. Domenico Scilipoti, tv e giornali hanno ampiamente parlato di questo medico e parlamentare a causa del suo voto a favore della fiducia all'attuale Governo. La cosa stupefacente, secondo i media, sarebbe che l'onorevole faceva parte dell'Italia dei Valori e quindi il suo voto sarebbe una sorta di tradimento della volontà elettorale. Il caso e i successivi risvolti politici non mi interessano (almeno in questa sede) , quello che è però passato in sordina è che la visibilità che l'On. Scilipoti si è conquistato ha rivelato diversi altri particolari della sua vita fino ad ora passati in sordina.

Se cerchiamo il curriculum dello Scilipoti in rete scopriamo che ha contatti in tutto il mondo grazie al suo spiccato interesse per le medicine alternative.
Per esempio si nota, non senza stupore, che è stato:

Rettore per l'Italia della Open International University for Complementary Medicines nello Sri Lanka

Socio Onorario della "Brasilian Accademy [sic] of Oriental Arts & Science

Componente della "Società Italiana per lo Studio della Terapia Biologica dei Tumori"

Componente dell’"Accademia Indiana di Medicina Naturale"

e questo solo per citare alcuni degli innumerevoli interessi dell'On. Scilipoti, ma questo è solo l'inizio, infatti può vantare un gran numero di titoli e onorificenze quali:

Caballero Gran Cruz de la Soberana Orden Hospitalaria de San Antón Abad

Title of Excellency niente che dal "The Ancient Royal Assyrian Orden of Merit" (prego notare il termine Assyrian)

ha persino vari titolo dal Zoroastrian College il quale, meglio che lo sappiate, è "the one and only in the word" e che ha come scopo quello di rendere l'anima capace di

"...evolve spiritually in the quality, purity and speed of White Light. Its main educational purpose is to spread the knowledge of the ANCIENT COSMIC WISDOM. "
Questa gente deve avere un debole per i titoli e i nomi altisonanti, sarà per questo che l'estate scorsa il nostro Scilipoti ha fontato il Movimento Olistico Transnazionale di cui esiste un blog purtroppo ad accesso limitato (ma una sbirciata la si può comunque dare usando la cache di google).
Come non citare poi il primo convegno del Movimento Olistico, sospeso poi per "turbolenze politiche", nel quale troviamo interventi di tutti i tipi tra cui anche le ormai immancabili scie chimiche che ormai sono un po' come il prezzemolo.

Non è tutto: negli incontri del Movimento oltre a Scilipoti troviamo negli ideatori anche Majid Valcarenghiche tra le altre cose fa parte del direttivo del Coordinamento Nazionale delle Comunità e Associazioni di Ricerca Etico Spirituale(CONACREIS) all'interno del quale troviamo una buona rappresentanza di Damanhur ad esempio il presidente, tale Elfo Frassino.

Per essere precisi il CONACREIS non ha mai preso parte direttamente al Movimento Olistico e in realtà la partecipazione di un membro del loro direttivo di certo non rappresenta la posizione dell'associazione, tuttavia grazie ad una precisazione fatta dallo stesso Elfo Frassino su Kelebek Blog, sappiamo che il CONACREIS era stato invitato a far parte del Movimento Olistico di Scilipoti, ma ha rifiutato.

Perchè vi dico questo? Perchè con mia somma sorpresa Scilipoti ha proposto di aprire un Forum Nazionale Antiplagio e l’Osservatorio Nazionale sulle sette abusanti coinvolgendo tutti quelli organismi che ritengono che Damanhur abbia molte delle caratteristiche di una setta.

Insomma Scilipoti da un lato propone Forum contro il plagio e le sette e contemporaneamente organizza convegni invitando il CONACREIS. Fortunatamente sempre grazie a Kelebek Blog sappiamo che le varie associazioni anti-plagio si sono rifiutate di partecipare al Forum, riporto il comunicato stampa di SOS Antiplagio in proposito:

"La nostra associazione unitamente alle associazioni del Forum Associativo contro i culti settari, per quanto sopra esposto non si riconosce in sintonia con la medicina alternativa per cui si richiama fuori dall’Osservatorio Nazionale sui culti settari, in quanto risulta esistere una palese contraddizione tra le nostre posizioni e quelle dei cultori delle medicine alternative."

Non credo ci sia altro da aggiungere se non che è inquietante pensare che tutto questo sia solo un effetto collaterale del voto di fiducia al Governo, ma prima nessuno si è disturbato a leggere il curriculum di Scilipoti? Tv e giornali a discutere se il voto fosse eticamente corretto, se fosse un tradimento; ma veramente davanti ad un curriculum del genere c'è qualcuno che si stupisce per un singolo voto?!
Ripeto: inquientante.

La fonte da cui ho tratto gran parte degli spunti il blog di Miguel Martinez.

5 commenti:

Skeptic ha detto...

Che tristezza! Hai perfettamente ragione.

underek_ ha detto...

Caballero Gran Cruz de la Soberana Orden Hospitalaria de San Antón Abad. Tzè. In quanto io Gran Caballero Lupp Mann de San Juan Cipollade De la Oscura Confradernida secundo Maradona de Veracruz adelante tacos, corona, tequila sale e limòn col vermido gualapegno fermendado nel pejor bar di Caracas pretendo che mi sia dato un dicastero. Anzi no. Dddue. Il ministero della memoria dell'acqua e il ministero dell'orgone prana yama tantra kamasutra.

underek_ ha detto...

OT

Ehy! Ma sono le 13:16 e mi segna il commento precedente come postato alle 04:15! Ommioddio, ho viaggiato nel tempo! Ho piallato un buco spaziotemporale!


ilpeyote John Titor, LOL

/OT

La redazione ha detto...

Grazie della citazione!

MMiguel Martinez

brain_use ha detto...

Ogni paese ha i governanti che si merita.